Che cos’è un file “.EPUB” e a cosa serve?

Hai scaricato un file in formato.epub” ma non sai che cos’è e come funziona? Che cos’è un file EPUB e a cosa serve? Leggi qui.

Che cos’è un file EPUB e a cosa serve

L’ePub o Electronic Publication (“pubblicazione elettronica” in inglese) è un formato di fileaperto” basato su XML e gestito dalla IDPF, ovvero “l’organizzazione globale per il commercio e gli standard dedicata allo sviluppo e alla promozione dell’editoria elettronica”. Ma che cosa significa utilizzare un file “ePub”?

La particolarità dell’ePub è quella di essere un formato universale per la creazione, la modifica, la gestione e la lettura di libri digitali.

In pratica, qualsiasi sia il tuo sistema operativo, qualsiasi sia il tuo dispositivo, quando aprirai un formato “.epub” ti ritroverai davanti un “libro digitale”, solitamente ottimizzato per essere letto tramite un dispositivo eReader ad inchiostro elettronico.

Che cose un file .EPUB e a cosa serve 1
Lo sapevi che l’ePub è il formato prediletto degli eReader come Tolino e Kindle?

Pro e contro del formato EPUB

+ Formato universale di lettura di libri. Funziona su tutti i principali sistemi operativi sia mobili che fissi.

+ I libri scritti in formato ePub occupano pochissimo spazio su un dispositivo se paragonati, ad esempio, ai file PDF o ad altri standard dell’editoria e della digitalizzazione dei documenti.

+ I libri in ePub si adattano alla grandezza dello schermo sul quale essi vengono riprodotti (sono, cioè re-flowable) e molti dati (come, ad esempio, la grandezza del testo) possono variare in base alle esigenze dell’utenza.

+ La ricerca di una parola o di una frase sono istantanee, così come l’apertura di un file ePub di piccola o media grandezza.

+ Supporta i DRM (cioè la protezione del libro dalla copia), include i metadati al suo interno ed ha la possibilità di incorporare font di svariati tipi.

– EPub è ottimizzato per testi e per grafica semplice, ciò lo rende poco adatto a testi “pesanti a livello di informazioni” come i fumetti, i testi scientifici con tabelle e immagini complesse etc.

– L’impaginazione dei testi in ePub, rispondendo alle varie esigenze dei lettori, non è mai fissa. Questo rende difficile confrontare la versione cartacea e la versione ePuB di uno stesso testo.

– I DRM che proteggono gli ePub, privilegiano troppo spesso gli editori e gli autori a discapito degli acquirenti dei libri digitali, di conseguenza, gli acquirenti vedono limitare ad un numero ristrettissimo di copie e/o di dispositivi i propri ePub legalmente comprati senza poter fare quasi niente a riguardo.

Se vuoi scoprire come rimuovere la protezione da libri ePub protetti da DRM, clicca qui.

Se sei alla ricerca di un software gratuito per scrivere il tuo primo libro digitale, clicca qui.

La guida è finita. Non ti è piaciuta? Scrivici! Ti è tornata utile? Condividila per supportare Internetto.it!

Torna su