Come convertire un file “.doc” o un “.odt” in “.pdf”

Come convertire DOC e ODT in PDF? Hai dei documenti in formato “.doc” o “.odt” e non sai come fare per convertirli in “.pdf”? Dai un’occhiata qui…

Come convertire DOC o ODT in PDF

Il formato file PDF è probabilmente uno dei più usati al mondo per la lettura dei documenti su computer e dispositivi digitali. La sua caratteristica fondamentale è la possibilità di essere letto allo stesso modo da tutti i dispositivi che lo aprono (formato di lettura universale). Per questo il PDF risulta un formato spesso più comodo del formato “.doc” (formato proprietario detto anche “file Word” o semplicemente “Word“, dal quale formato deriva anche il docx o “.docx“) o del formato “.odt” (formato libero e aperto, chiamato anche OpenDocument) e potresti avere il bisogno di convertire questi ultimi due formati (apribili sia con LibreOffice, che con Microsoft Office e/o con OpenOffice) in PDF per inviare documenti ufficiali e/o per permettere una lettura e una stampa (dei documenti) corrette e fedeli all’originale.

Se non sai che cos’è un PDF e a cosa serve, clicca qui.

Con Microsoft Office

Nel caso tu stia adoperando Microsoft Office, in alto a sinistra, a software aperto, troverai il menù principale del programma. Per esportare un file in “PDF“:

1) Seleziona la voce “Salva con nome” e quindi clicca su “PDF o XPS“.

2) Inserisci il nome del nuovo file da esportare in PDF.

3) Nell’elenco “Tipo” o “Tipo file” (o “Estensione del file“) clicca su “PDF” e salva il nuovo documento PDF dove vuoi.

Con LibreOffice e/o con OpenOffice

Nel caso tu stia adoperando LibreOffice (ad esempio il programma di LibreOffice chiamato “Documento Writer“) o OpenOffice:

1) Clicca in alto a sinistra sulla scritta “File” (o comunque clicca nel menù in alto a sinistra).

2) Cerca la voce “Esporta nel formato PDF” e salva il nuovo documento PDF dove vuoi (in alternativa, clicca su “Esporta” o simili e seleziona “PDF” come formato di esportazione).

Con altri programmi

Se disponete di altri programmi di lettura e scrittura (anche su dispositivi mobili) come Pages, la procedura è praticamente identica a quella descritta per Libre Office:

1) Cercate nelle opzioni di salvataggio del documento (spesso in alto a sinistra del programma) la voce “Esporta” o “Salva come” o “Esporta in PDF” (o simili).

2) Salvate i vostri nuovi file in PDF nella directory (nel “posto digitale”) che desiderate.

Se stai cercando una alternativa gratuita e libera a Microsoft Office, clicca qui.

Se vuoi scaricare liberamente e gratuitamente LibreOffice e/o OpenOffice, clicca qui.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure visita la sezione “Contatti” in fondo alla pagina.



Consulta una guida a caso: