Che cos’è WhatsApp e a cosa serve?

Che programma è WhatsApp? Che tipo di app rappresenta WhatsApp? Che cos’è WhatsApp e a cosa serve? Leggi qui.

Che cos’è WhatsApp e a cosa serve

WhatsApp è una applicazione di messaggistica istantanea nata nel 2009 ed acquistata da Facebook Inc. nel 2014.

Con WhatsApp puoi chattare, fare videochiamate, inviare foto e video fino ad un massimo di 16 MB e file fino a 100 MB, messaggi vocali, GIF animate, puoi chiamare, puoi creare gruppi etc. Il tutto in maniera gratuita. WhatsApp è quindi simile a storiche concorrenti mondiali come Telegram, Signal, WeChat, Viber etc.

Il codice sorgente di WhatsApp è proprietario e non aperto.

Funziona principalmente su Android e iOS

Whatsapp funziona principalmente su smartphone, poiché richiede un vero e proprio numero di telefono per “abilitare e aggiornare” ogni account. Se infatti la versione di base è stata sviluppata per Android e iOS, esistono delle “versioni ponte” del programma anche per Windows e macOS ma queste versioni non funzionano “da sole” ed hanno sempre bisogno dello smartphone (o di un dispositivo con SIM card) connesso alla rete per funzionare. Questo perché WhatsApp, non avendo il cloud, non può permettere le conversazioni sincronizzate e dovrai quindi lasciare il tuo smartphone sempre collegato a internet se vorrai usufruire di Whatsapp dal computer.

Si possono inviare messaggi in sicurezza

Grazie a WhatsApp potrai inviare messaggi in velocità e in totale sicurezza, con la crittografia End-To-End integrata di default in questo programma. Ciò significa, in parole povere che nessun intermediario tra il mittente e il ricevente potrà leggere i messaggi.

Funzionalità avanzate

WhatsApp dispone di molte funzionalità avanzate. Eccone alcune delle più usate:

  • L’invio di messaggi vocali.
  • Le videochiamate in contemporanea fino a 8 partecipanti.
  • La visualizzazione di tutto l’archivio dei file e dei media.
  • Gli stickers/adesivi dedicati.

Altre novità saranno sicuramente introdotte da WhatsApp con i futuri aggiornamenti.

Come scaricare WhatsApp

WhatsApp è usato quotidianamente da milioni di persone in tutto il mondo. Vai sul sito ufficiale, scarica la versione per il tuo device, aggiungi il tuo numero di telefono e conferma il numero con un codice (che ti arriverà sul telefono). Messaggistica istantanea a portata di click.

  • WhatsApp è disponibile per: Windows, macOS, Android, iOS e iPadOS.
  • È gratuito (Software proprietario, codice non disponibile).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato nel sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare gratuitamente WhatsApp dal sito ufficiale

Come eliminare un account WhatsApp

Non ti piace WhatsApp e vorresti eliminare permanentemente il tuo account? Allora clicca qui per scoprire come fare.

Non ti piacciono gli ideali di WhatsApp e vorresti passare ad una alternativa più “open source”? Allora prova Signal cliccando qui!

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure condividi questa pagina in un istante.