Le migliori app per il trekking

Stai cercando applicazioni per fare escursionismo? Quali sono le migliori app per il trekking? Vediamo come scegliere le app per le avventure in montagna.

Attenzione!

Le applicazioni per lo sport all’aperto forniscono un ottimo aiuto a uno svolgimento consapevole di tali attività. Tuttavia, il loro utilizzo non è sufficiente. Non avventurarti in percorsi che non conosci senza la giusta esperienza e senza aver preso adeguate precauzioni.

Le migliori app per il trekking

Sei un appassionato di escursionismo e vorresti affiancare alla tua passione l’utilizzo di app per la creazione e la condivisione di percorsi o semplicemente per seguire i sentieri di montagna? Le applicazioni per le attività all’aria aperta, al giorno d’oggi, forniscono un valido compagno di avventure che consente di scoprire nuovi percorsi, condividere con la community i sentieri seguiti, mettere a disposizione degli altri la propria expertise, registrare miriadi di dati e statistiche utili. Vediamo insieme quali sono le migliori app per il trekking per Android e iOS. Iniziamo subito, citando uno dei più grandi alpinisti al mondo:

Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna.

W. Bonatti

ViewRanger

Le migliori app per il trekking 1

ViewRanger è sicuramente una delle applicazioni più apprezzate e utilizzate dagli appassionati di trekking grazie alle carte escursionistiche, a innumerevoli di percorsi da scaricare e utilizzare anche offline, alla localizzazione GPS. Con ViewRanger si possono usare mappe globali gratuite in tutto il mondo e può essere acquistata cartografia premium degli editori partner. Inoltre, creando un account personale possono essere pubblicati i propri percorsi.

  • ViewRanger è disponibile per: Android, OS WEAR by Google, iOS, iPadOS e watchOS.
  • Utilizzo base gratuito. Funzioni aggiuntive disponibili previo pagamento di un abbonamento annuale.
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato.
  • Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare ViewRanger dal Google Play Store.

Clicca qui per scaricare ViewRanger dall Apple App Store.

Wikiloc

Le migliori app per il trekking 2

Wikiloc va sicuramente annoverata tra le migliori app per il trekking, con cui scoprire e condividere i migliori percorsi all’aperto per ciclismo, escursionismo e molte altre attività. Si possono registrare percorsi, aggiungere waypoint, scattare foto lungo l’itinerario e caricarle sul proprio account Wikiloc. Sono disponibili mappe topografiche offline gratuite, da utilizzare senza rete dati. Se si ha un Garmin compatibile, è possibile inviare percorsi direttamente dal telefono a Garmin. Oltre a queste, vengono offerte altre funzioni utili.

  • Wikiloc è disponibile per: Android, iOS e watchOS.
  • Utilizzo base gratuito. Funzioni aggiuntive disponibili previo pagamento di un abbonamento annuale.
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato.
  • Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare Wikiloc dal Google Play Store.

Clicca qui per scaricare Wikiloc dall Apple App Store.

Komoot

Le migliori app per il trekking 3

Komoot è un’ottima app per farti accompagnare nelle tue avventure all’aperto. Mette a disposizione una navigazione turn-by-turn, il navigatore vocale che consente di mantenere lo sguardo sulla strada, anche nel bel mezzo di un bosco. Anche qui, si possono scaricare le avventure pianificate e salvare le mappe topografiche con un semplice clic. Supporta numerosi marchi di dispositivi. Clicca qui per la lista dettagliata dei dispositivi supportati. Oltre a queste, vengono offerte altre funzioni utili.

  • Komoot è disponibile per: Android, iOS, iPadOS e watchOS.
  • Utilizzo base gratuito. Funzioni aggiuntive disponibili previo pagamento di un abbonamento annuale.
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato.
  • Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare Komoot dal Google Play Store.

Clicca qui per scaricare Komoot dall Apple App Store.

OruxMaps

Le migliori app per il trekking 4

OruxMaps è un visualizzatore di mappe online e offline utilizzabile per le attività all’aria aperta. Si possono utilizzare mappe sia in modalità online che offline e mette a disposizione diversi allarmi per avvisare se ci si trova vicino a un waypoint ooppure lontano dalla rotta. Fornisce il supporto a dispositivi esterni, come GPS esterno, cardiofrequenzimetro e altri. Oltre a queste, vengono offerte altre funzioni utili.

  • OruxMaps è disponibile per Android.
  • Applicazione a pagamento.
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato.
  • Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare OrusMaps dal Google Play Store.

Locus Map

Le migliori app per il trekking 5

Locus Map è progettata per l’escursionismo, la mountain bike, il ciclismo, la corsa e ogni tipo di attività all’aperto. Si possono pianificare, importare ed esportare i propri percorsi e registrare statistiche utili come distanza percorsa, velocità, tempo, altitudine e calorie bruciate. Le tracce possono essere condivise su Strava, Runkeeper, GPSies o Google Earth. Oltre a queste, vengono offerte altre funzioni utili.

  • Locus Map è disponibile per Android.
  • Applicazione a pagamento.
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato.
  • Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare Locus Map dal Google Play Store.

GPS Kit – Offline GPS Tracker

Le migliori app per il trekking 6

GPS Kit è pensata per qualsiasi tipo di attività all’aperto che mette a disposizione molte mappe e la possibilità di importare ed esportare qualsiasi tipo di percorso. Se le mappe vengono scaricate offline, non viene richiesto alcun tipo di connessione dati per funzionare. Vengono registrate informazioni come tempo, velocità, distanza percorsa, altitudine e altre ancora. Vengono, inoltre, offerte altre funzioni utili.

  • GPS Kit è disponibile per iOS e iPadOS.
  • Applicazione a pagamento.
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato.

Clicca qui per scaricare GPS Kit dall Apple App Store.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci o condividila in un click!

Torna su