Come cancellare cronologia su Google Chrome

Come eliminare tutti i dati di cronologia sul browser web Chrome? Come cancellare cronologia su Google Chrome? Leggi qui.

Come cancellare cronologia su Google Chrome

Ogni browser web “trattiene” delle informazioni per facilitare la vita di tutti i giorni ai naviganti del web. Grazie alla cronologia possiamo recuperare siti chiusi accidentalmente oppure possiamo avere un prospetto delle nostre attività online. Ma questo “archivio dei nostri viaggi digitali” può diventare, specialmente a lungo andare, scomodo e pericoloso. Niente panico! Difatti, eliminare questi dati di navigazione è facilissimo, anche con Google Chrome. Vediamo insieme come fare:

Come cancellare cronologia su Google Chrome da pc

1) Da pc, apri Google Chrome, quindi clicca sul menù a 3 pallini Menù Google PNG 5 situato in alto a destra, quindi clicca su “Cronologia” e ancora su “Cronologia”.

In alternativa, per raggiungere la pagina “Cronologia” puoi collegarti direttamente al seguente indirizzo dalla barra del browser: chrome://settings/clearBrowserData

Infine, puoi usare la scorciatoia da tastiera “Ctrl” + “H” per raggiungere la stessa identica pagina.

Come cancellare cronologia su Google Chrome 1

2) Nella scheda che si aprirà, clicca su “Cancella dati di navigazione” (o voce simile nella colonna di sinistra) e conferma l’operazione. Semplice, no?

Una volta nella pagina della cronologia, dovrai selezionare il periodo di tempo desiderato dal menù a tendina dopo la scritta “Cancella i seguenti elementi da“, assicurati che sia spuntata la voce “Immagini e file memorizzati nella cache” e clicca su “Cancella dati di navigazione“.

Come cancellare cronologia su Google Chrome da smartphone e tablet

1) Apri l’app di Google Chrome e dalla schermata principale (o da una schermata qualsiasi) cerca il menù generale. Di solito il menù si presenta con una icona a tre pallini (messi per orizzontale o per verticale).

2) Dal menù, seleziona la voce “Cronologia”. Clicca quindi su “Cancella dati di navigazione…” (o voce simile) per completare la procedura.

E se usi la “Navigazione In Incognito”, la cronologia non sarà salvata!

Ti ricordo che se userai la “Navigazione in Incognito” o “Navigazione Privata” in un qualsiasi browser web, non saranno memorizzati:

  • Cronologia di navigazione.
  • Cookie e cache dei siti.
  • Informazioni inserite nei moduli.

Per utilizzare questa funzione ti basterà cercarla nel menù del tuo browser o cliccare direttamente sull’icona dedicata Incognito browsing Navigazione in incognito Icona PNG .

In Google Chrome, la funzione è accessibile dallo stesso menù a 3 pallini situato in alto a destra e già trattato in questa guida. La voce si chiama “Nuova finestra di navigazione in incognito” (o “Nuova scheda in incognito” o voce simile) ed è attivabile anche con i seguenti comandi da tastiera: “Ctrl” + “Shift” + “N” (“Cmd” + “Shift” + “N” da macOS).

La guida è finita. Clicca qui per scriverci o condividila in un click!

Torna su