Come aggiungere la CND di Cloudflare su SiteGround

Vuoi attivare una Rete per la consegna dei contenuti gratis sul tuo sito? Come aggiungere la CND di Cloudflare su SiteGround? Leggi qui.

Attenzione!

Questa guida è dedicata a chiunque usi il noto servizio di hosting chiamato SiteGround. L’opzione è gratuita (ma c’è un piano a pagamento che garantisce più funzionalità) ed è attivabile direttamente dal sito ufficiale del servizio ed è disponibile per tutti gli utenti con un piano di hosting attivo e un dominio personale già gestito in SiteGround. Cloudflare è un servizio esterno a SiteGround, pertanto dovrai predisporre una Cookie Policy dedicata per l’occorrenza. Clicca qui se non sai che cosa significa CND e quali siano i benefici della CND.

Come aggiungere la CND di Cloudflare su SiteGround

Attivare una “Rete per la consegna dei contenuti” (chiamata anche “CND“) su un sito hostato in SiteGround è una operazione tanto semplice quanto importante e bastano pochissimi passaggi per effettuarla con successo. Questa opzione ti permetterà di attivare un servizio (in moltissimi casi gratuito) che “duplicherà” costantemente il tuo server in varie parti del mondo, per ciascuno dei tuoi siti, rendendo perfino più sicuro il tuo sito internet. Ma vediamo insieme come procedere:

1) Per prima cosa, effettua il login con il tuo account SiteGround. Se vuoi loggare direttamente dalla pagina di accesso ufficiale, clicca qui.

2) Una volta effettuato il login sarai nella pagina principale di SiteGround. Clicca sulla voce “Siti web” dal menù centrale, attendi il caricamento della pagina, quindi clicca sul bottone “Site Tools”.

3) Dalla nuova pagina non dovrai fare altro che scegliere “Velocità”, quindi cliccare su “Cloudflare”. Da questa finestra finale, scegli il tuo dominio e procedi con l’attivazione del servizio. Questa operazione va effettuata per ogni dominio posseduto su SiteGround.

In alternativa, per accedere alla pagina di Cloudflare, potrai cliccare sulla voce “Gestisci” nella scheda “Siti web”, selezionabile dalla pagina principale di SiteGround trattata al punto 1) di questa guida. Clicca quindi sul bottone “AGGIUNGI” sotto alla voce “Cloudflare CDN”.

SiteGround Site Tools Velocità Cloudflare

Come impostare Cloudflare su SG Optimizer

Se vuoi collegare e settare al meglio le API generali di Cloudflare nel tuo sito ospitato su SiteGround (ad esempio per svuotare la cache direttamente da questo ricco plugin WordPress), dovrai seguire alcuni semplici passaggi:

1) Apri il plugin ufficiale “SG Optimizer” dalla tua bacheca di WordPress e recati nella finestra chiamata “CLOUDFLARE”. Se non hai questo plugin, clicca qui per scoprire come installarlo. Clicca su “Cloudflare API Key get it from here” (o voce simile in italiano) per connetterti al sito di Cloudflare, direttamente all’area riservata alle API Key.

SG Optimizer Cloudflare Full Page Caching

2) Da Cloudflare.com, clicca su “Visualizza” (o voce simile in inglese) di fianco alla voce “Global API Key”.

Cloudflare Global API Key Chiave API globale

3) Copia il codice appena ricevuto su Cloudflare nello spazio dedicato del plugin SG Optimizer, quindi inserisci la tua email “Cloudflare” e attiva il collegamento diretto (Authenticate) tra i due servizi.

In caso tu abbia già inserito delle regole dedicate per le tue pagine web (una pratica utilizzata dagli sviluppatori) riceverai un errore del genere: “Your Cloudflare account may have page rules set that might affect the work of our integration. SG Optimizer will delete all Page Rules and replace that functionality with Cloudflare workers. Note, that Cloudflare workers are free up to 100 000 requests a day and if you go past that number you may need to upgrade your account in order to keep using this functionality”.
Se non hai impostato nessuna regola dedicata, clicca pure su “Conferma”, altrimenti, se non te la senti di procedere, attiva Cloudflare solo dal pannello di controllo di SiteGround, come descritto nella prima parte di questa guida!

Avviso Cloudflare delete all page rules Cloudflare workers

E in caso di dubbio o di aiuto, ricorda che puoi sempre contattare l’ottima assistenza SiteGround per farti aiutare nell’impresa. Clicca qui per scoprire come fare.

La guida è finita. Non ti è piaciuta o non funziona? Scrivici cliccando qui! Ti è tornata utile? Condividila con questi bottoni social per supportare Internetto.it!

Torna su