Le migliori alternative ad Adobe InDesign

Vorresti creare un volantino o un libro professionale ma non sai come fare? Quali sono le migliori alternative ad Adobe InDesign? Leggi qui.

Le migliori alternative ad Adobe InDesign

Nel passato l’impaginazione di giornali e riviste veniva eseguita a mano, con macchinari specifici. Oggi per questo lavoro sono sufficienti un buon software e un buon computer. Che si tratti di lavoro destinato alla stampa o lavoro digitale, potrai creare di tutto: riviste, biglietti da visita, giornali, libri, poster etc.
Uno dei software di punta per il publishing è InDesign di Adobe, ma per essere utilizzato, dopo il periodo di prova gratis, Adobe InDesign richiede un costoso abbonamento mensile. Fortunatamente, ci sono altri programmi che puoi usare per fare questo tipo di lavoro, anche a livello professionale.

Clicca qui per accedere all’indice con tutte le migliori alternative alla suite Adobe Creative Cloud.

Affinihity Publisher

Una delle migliori alternative professionali ad InDesign presente sul mercato. Software professionale e ricchissimo di funzioni. I suoi continui aggiornamenti e la sua compatibilità estrema con tutti i formati più utilizzati dal settore ne fanno una applicazione completissima. Assolutamente da provare. Attendete i periodi di sconto come il Black Friday se volete pagare meno la licenza.

  • Affinity Publisher è disponibile per: Windows, macOS.
  • È a pagamento (Software proprietario, dopo il periodo di prova richiede l’acquisto di una licenza singola una tantum legata ad un account).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato nel sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare Affinity Publisher dal sito ufficiale.

Scribus

Una delle alternative a InDesign più conosciute è Scribus. Scribus è un’applicazione desktop publishing ricca di molte funzionalità in grado di eseguire lavori di pubblicazione con qualità professionale. Supporta i principali formati bitmap, compresi quelli composti in Adobe Photoshop. Ha una curva di apprendimento abbastanza ripida, sebbene con l’applicativo sia fornito un manuale ufficiale. Scribus è completamente open source e distribuito sotto licenza GNU General Public License come software libero. È disponibile per Windows, macOS e la maggior parte delle distribuzioni Linux. Inoltre, Scribus viene mantenuto attivamente, il che significa che sono state implementate nuove funzionalità, modifiche e correzioni per migliorare l’esperienza utente e la funzionalità. Da provare.

  • Scribus è disponibile per: Windows, macOS e Linux.
  • È gratuito (Software open source, licenza GNU).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato nel sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare gratuitamente Scribus dal sito ufficiale.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure visita la sezione “Contatti” in fondo alla pagina.