Le migliori alternative ad Adobe After Effect CC

Stai cercando una ottima alternativa ad After Effect? Vuoi un programma per gestire gli effetti speciali e i numerosi filtri professionali nel mondo del videomontaggio ma non vorresti sottoscrivere un abbonamento a pagamento? Vorresti conoscere le migliori alternative ad Adobe After Effect CC? Dai un’occhiata qui…

Le migliori alternative ad Adobe After Effect CC

Sei alla ricerca di un programma che possa permetterti di gestire al meglio i tuoi video per creare stupendi effetti speciali professionali ma il tuo periodo di prova su Adobe After Effect CC è scaduto? Non vorresti pagare un costoso abbonamento mensile per modificare video in maniera professionale col tuo pc? Vorresti semplicemente non sborsare un quattrino o pagare una licenza singola una tantum per godere di features avanzate e molto professionali per tutta la vita? Non preoccuparti! Qui sotto ti proporrò una lista dei migliori programmi in grado di supplire alle funzioni avanzate e costose che Adobe After Effect propone (con la formula della sottoscrizione mensile a pagamento) all’utenza. In questo modo potrai scaricare (a seconda del programma, anche gratuitamente!) un validissimo software per creare video magnifici.

Clicca qui per accedere all’indice con tutte le migliori alternative alla suite Adobe Creative Cloud.

Sono perfettamente consapevole delle potenzialità di Adobe, e so che After Effect è leader del settore, ma credo che l’utente (sia esso inesperto o esperto) abbia il diritto di poter scegliere, senza affidarsi ciecamente ad un’unica soluzione. Qui ti propongo solo programmi che non richiedono un pagamento mensile ma che possono essere scaricati gratuitamente oppure acquistati una volta per tutte (in modalità licenza singola, con modalità di acquisto una tantum) senza limitazioni temporali per quanto riguarda l’utilizzo.

I programmi che ti proporrò di seguito sono sia programmi liberi e gratuiti che programmi proprietari a pagamento. Essi nell’ultimo caso richiederanno l’acquisto di una licenza, pertanto ti consiglio attentamente di valutare la spesa e pensare seriamente di passare ad un software libero per il videomontaggio avanzato.

Blender

Blender è un programma molto conosciuto nel panorama internazionale. Questo ottimo software è usatissimo e permette di gestire al meglio la grafica animata, gli effetti speciali e gli oggetti tridimensionali con potenzialità professionali che sfruttano tutti i pregi e le potenzialità di un software gratuito e libero. Utilizzato per la creazione di numerosissime produzione animate e non, Blender è probabilmente il software open source libero più usato per la post-produzione cinematografica mondiale. Un po’ ostico nell’approccio iniziale ma molto completo.

  • Blender è disponibile per: Windows, macOS e Linux.
  • È gratuito (Software libero ed Open Source, Licenza GPL).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato nel sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare gratuitamente Blender dal sito ufficiale.

Fusion

Fusion è probabilmente il miglior programma professionale con acquisto di licenza singola disponibile sul mercato dei software per gli effetti speciali. Questo software è usatissimo e permette di gestire al meglio i video presenti nel nostro computer per creare stupendi effetti speciali professionali sfruttando tutte le potenzialità e tutti i pregi di un software professionale gratuito (Da Vinci Resolve è la versione gratuita di Fusion, Fusion Studio è la versione professionale a pagamento di Fusion). Utilizzato per la produzione di numerosi film famosissimi pluripremiati e serie tv di stampo internazionale, Fusion è probabilmente il software più usato per la post-produzione cinematografica. La versione a pagamento (Fusion studio) include qualche funzione aggiuntiva per grandi case di produzione come lo stabilizzatore per scene d’azione con VR. Da provare assolutamente.

  • Fusion è disponibile per: Windows, macOS e Linux.
  • È sia gratuito che a pagamento (Software proprietario, la versione a pagamento sblocca alcune funzioni).
  • È disponibile in inglese.
  • Impatto ambientale: non specificato nel sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare Fusion dal sito ufficiale.

Motion

Motion è un’ottima alternativa professionale ad After Effect targata Apple. Questo programma lavora in collaborazione con il fratello maggiore Final Cut Pro. Utilizzando Motion per la post-produzione non avrai problemi a gestire i tuoi contenuti cinematografici più ostici. Reattivissimo su macOS, Motion, per essere utilizzato, richiede l’acquisto di una licenza singola legata al tuo account Apple. Ottimizzato benissimo ed aggiornatissimo.

  • Motion è disponibile per: macOS.
  • È a pagamento (Software proprietario, richiede acquisto di licenza singola).
  • È disponibile in inglese.
  • Impatto ambientale: non specificato nel sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare Motion da macOS Apple Store.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure condividi questa pagina in un istante.