I migliori sistemi operativi Linux per pc

Hai deciso di installare un sistema libero sul tuo computer? Vuoi dare sfogo all’attivista che è in te e hai finalmente deciso di passare a Linux? Quali sono i migliori sistemi operativi Linux per pc? Dai un’occhiata qui.

I migliori sistemi operativi Linux per pc

Se hai finalmente scelto di installare un sistema operativo Linux sul tuo computer, devi sapere che ne esistono moltissime varianti, ognuna sviluppata da gruppi diversi di programmatori (dei quali la maggior parte lo fa senza fini di lucro).

Il sistema operativo Linux è famoso per alcune caratteristiche:

  • Tutto il sistema operativo è libero in ogni suo bit.
  • Proprio perché libero, potrai installare un sistema operativo Linux su qualsiasi computer, distribuirlo gratuitamente, studiarlo e perfino modificarlo in ogni sua parte senza preoccuparti di star svolgendo una azione illegale.
  • Il sistema Linux ha una enorme community alle spalle che può aiutare in qualunque momento per chiarire ogni dubbio. Spesso i sistemi operativi Linux più famosi hanno anche un forum di assistenza gratuito dedicato.
  • Ogni sistema operativo Linux ha già preinstallati (solitamente) una suite Office libera, un browser libero e tutta una serie di applicazioni libere che puoi utilizzare nel pc per l’utilizzo quotidiano (come la calcolatrice).

Se vuoi dare un’occhiata alle distribuzioni Linux più utilizzate del momento, devi sapere che ci sono diversi siti che segnalano i più utilizzati. Clicca qui per dare un’occhiata ad una classifica generale dei sistemi operativi Linux più utilizzati (messa a disposizione dall’utenza DistroWatch)

Vediamo insieme alcune delle distribuzioni (dette anche “distro“) Linux tra le più famose, le più libere e le più usate:

Ubuntu

Probabilmente il sistema operativo su base Linux più adottato a livello globale, questo SO, sviluppato da Canonical, è composto quasi completamente da software libero, ma contiene ancora alcune parti sviluppate in software proprietario. Gratuito e disponibile per tutti, Ubuntu ha dalla sua parte la grandissima compatibilità con moltissimi servizi ormai affermati a livello globale (come Spotify, Dropbox e Steam) e la compatibilità praticamente assoluta con tutti i dispositivi di uso quotidiano, permettendo di collegare qualsiasi hardware ormai senza più problemi (pensiamo ad esempio al collegamento e all’utilizzo quotidiano di schede video, di stampanti, di scanner, di periferiche esterne etc.). Consigliato per gli utenti meno esperti di programmazione e per chi vuole utilizzare un sistema Linux senza rinunciare al piacere di svolgere praticamente tutte le operazioni che svolgeva in altri sistemi operativi proprietari senza troppi compromessi. Disponibile sia in 32 che in 64 bit. Contiene molti notissimi software preinstallati pronti all’uso come Gimp, Firefox e Libre Office.

  • Ubuntu è disponibile per: tutti i computer (a patto di rispettare i requisiti minimi di ogni sistema operativo, i quali cambiano di anno in anno).
  • Ubuntu è un software gratuito (Licenza GNU GPL; alcune parti sono gratuite ma proprietarie).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato dal sito dei produttori.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l’ultima versione di Ubuntu.

MX Linux

Software importantissimo per la Free Software Foundation, MX Linux è sistema operativo Linux per definizione. Completamente aperto e libero, questo SO si è diffuso moltissimo ed è una delle distribuzioni più utilizzate nel mondo del software libero.

  • MX Linux è disponibile per: tutti i computer (a patto di rispettare i requisiti minimi di ogni sistema operativo, i quali cambiano di anno in anno).
  • MX Linux è un software gratuito (Licenza GNU GPL).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato dal sito dei produttori.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l’ultima versione di MX Linux.

Trisquel

Una scelta consigliata perfino dalla Free Software Foundation, Trisquel è sistema operativo Linux per definizione. Completamente aperto e libero, questo SO permette di utilizzare il computer essendo consapevoli di star utilizzando un software aperto e libero al 100%. Ogni applicazione preinstallata in Trisquel rispetta le regole base del software libero e proprio per questo, questo sistema operativo è uno dei più coerenti dell’intero panorama. Consigliato agli smanettoni, in quanto i driver dell’hardware (proprio perché proprietari in molti casi) potrebbero richiedere conoscenze avanzate per essere installati.

  • Trisquel è disponibile per: tutti i computer (a patto di rispettare i requisiti minimi di ogni sistema operativo, i quali cambiano di anno in anno).
  • Trisquel è un software gratuito (Licenza GNU GPL).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato dal sito dei produttori.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l’ultima versione di Trisquel.

Fedora

Altra celeberrima distro Linux, Fedora è sicuramente uno dei più apprezzati sistemi operativi aperti della rete. Conosciuto in tutto il mondo, questo sistema operativo ha come caratteristica quella di avere tutti i programmi preinstallati open source. Le versioni di installazione sono di diversa tipologia (le più note sono Cinnamon, MATE, Xfce e KDE) e sono disponibili sia a 32 che a 64 bit. Consigliato agli smanettoni. Contiene molti notissimi software preinstallati pronti all’uso come Mozilla Firefox, Libre Office e Gimp.

  • Fedora è disponibile per: tutti i computer (a patto di rispettare i requisiti minimi di ogni sistema operativo, i quali cambiano di anno in anno).
  • Fedora è un software gratuito (Licenza GNU GPL).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato dal sito dei produttori.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l’ultima versione di Fedora.

Se vuoi ulteriori consigli sui migliori sistemi operativi, clicca qui.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure condividi questa pagina in un istante.