Come visualizzare file nascosti su macOS

Vorresti visualizzare delle cartelle o dei file nascosti del sistema macOS ma non sai come fare? Come visualizzare file nascosti su macOS? Ci sono vari metodi per farlo. Dai un’occhiata qui.

Attenzione!

Cancellare o spostare file nascosti potrebbe danneggiare inevitabilmente il sistema operativo e/o potrebbe violare gli accordi di licenza. Agisci con cura e attenzione sui file nascosti.

Premesso ciò, devi sapere che puoi sfruttare vari modi per mostrare o nascondere i file di sistema in macOS.

Come visualizzare file nascosti su macOS

Ci sono principalmente tre metodi per visualizzare i file nascosti su macOS. Vediamo insieme quali e cosa cambia da un metodo all’altro.

Come visualizzare file nascosti su macOS tramite una applicazione

Questa soluzione è di gran lunga la più comoda perché consente tramite una semplice applicazione di andare a selezionare l’opzione “Mostra / Nascondi cartelle e file nascosti” purtroppo non ancora implementata nelle impostazioni di sistema classiche.

TinkerTool

Una applicazione che consiglio è TinkerTool, un software scritto apposta per colmare le lacune di macOS (come in questo caso) con la semplicità di un’interfaccia ridotta al minimo indispensabile. Una volta scaricata la app non ti resterà che riavviare il Macbook (se richiesto), aprirla e spuntare (o togliere la spunta se vuoi annullare il comando) la voce “Mostra cartelle e file nascosti” (o voce simile, a seconda della versione che usi).

  • TinkerTool è disponibile per: macOS.
  • È gratuita (software proprietario).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato sul sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare gratuitamente TinkerTool.

OnyX

Questa applicazione è ottima per mostrare / nascondere file di sistema e per implementare altre ottime opzioni avanzate utilissime per eseguire operazioni che non sarebbe possibile eseguire con la stessa velocità su macOS. Consigliata anche per le nuove versioni di macOS.

  • OnyX è disponibile per: macOS.
  • È gratuita (software proprietario).
  • È disponibile in inglese.
  • Impatto ambientale: non specificato sul sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare gratuitamente OnyX.

Come visualizzare file nascosti su macOS dal Terminale

Questo metodo risulta altrettanto semplice ma non offre la sicurezza e l’affidabilità che un software specifico può dare (infatti da Terminale può sempre capitare di sbagliare a premere qualche tasto o si può inserire un codice sbagliato). La procedura, tuttavia, è semplicissima:

1) Apri il Terminale (se non sai come fare ad aprire il Terminale o hai domande sul Terminale clicca qui).

2) Digita il testo seguente nella finestra Terminale (e successivamente premi “Invio“):

defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles TRUE; killall Finder

3) Per annullare il comando e quindi per nascondere di nuovo i file, digita il testo seguente nella finestra Terminale (e successivamente premi “Invio“):  

defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles FALSE; killall Finder  

Come visualizzare file nascosti con una combinazione di tasti

Nelle ultime versioni di macOS, è possibile richiamare una combinazione di tasti da tastiera che consente di visualizzare e/o nascondere i file di sistema direttamente dalle applicazioni con le quali vuoi aprirli, visualizzarli ed eventualmente modificarli. Questa procedura quindi è disponibile solo se vuoi aprire file da appositi programmi e non è consigliata se vuoi operare a livello generale nel sistema.

1) Apri l’applicazione con cui desideri modificare i file nascosti e clicca su “File“, quindi su “Apri” (o “Open“) dal menù in alto.

2) Ora premi insieme: “cmd” + “shift” + “.

Oppure, per tastiere internazionali, premi: “Shift” + “Cmd” + “Fn” + “.

3) Così facendo vedrai apparire tutti i file nascosti, nella finestra aperta. Seleziona quindi il file nascosto che ti interessa e aprilo.

Effettuando il procedimento con quest’ultima modalità, la visualizzazione dei file nascosti verrà attivata solo nella finestra che utilizzi in quel momento. I file nascosti continueranno dunque a non essere visibili normalmente. Per disabilitare in qualsiasi momento la visualizzazione dei file nascosti, ti basterà premere nuovamente la stessa combinazione di tasti.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci o condividila in un click!

Torna su