Come rimuovere protezione DRM dai film del Google Play Store

Stai cercando un modo per rimuovere la protezione dai tuoi film digitali comprati su Google Play Store ma non sai come fare? Come rimuovere protezione DRM dai film del Google Play Store? Dai un’occhiata qui…

Molti produttori di film e serie tv digitali, usano un sistema di protezione per tutelarsi e limitare il numero di computer sui quali un film elettronico può essere visualizzato o modificato.

Un caso è quello dei film che scarichi da Google Play Store, i quali sono ovviamente protetti e non possono essere visualizzati se non su dispositivi o software autorizzati.

Se vuoi rimuovere la protezione dai tuoi film digitali ricorda un dato fondamentale: le protezioni sui contenuti digitali o DRM (o Digital Rights Management) sono necessarie per tutelare il diritto d’autore e pertanto senza una specifica autorizzazione da parte delle case cinematografiche che ne detengono i diritti, questa procedura non può essere eseguita.

A scopo illustrativo, ti proporrò un modo per togliere la protezione su tutti i film scaricabili da Google in commercio. Ti invito quindi a dosare molto bene questa possibilità che viene data da alcuni produttori e ti sprono ad informarti sulla legalità delle operazioni che vorresti compiere.

Attenzione!

Ti ricordo che prima di effettuare ogni operazione su opere protette dal diritto d’autore, dovrai accertarti di avere l’autorizzazione a rimuovere i DRM. Inoltre, ricordo anche che acquistare un film sugli store digitali non equivale all’acquisto di una copia fisica ma all’acquisizione di una “licenza di visione”. Infatti, su Google Play e iTunes Store (e su molti altri store digitali) si paga per acquisire la visione e non per acquisire una copia fisica del film in questione. Per altre questioni consulta le leggi vigenti sul diritto d’autore e le linee guida degli store.

E ora procediamo!

Come rimuovere protezione DRM dai film del Google Play Store

1) Attualmente non è disponibile alcun software per la rimozione diretta dei contenuti Google protetti da password. Questo perché Google (a differenza di Apple che permette lo scaricamento dei film su tutti i dispositivi in grado di supportare iTunes) impedisce agli utenti di scaricare i film protetti da DRM sui propri dispositivi (a meno che non siano Chromebook con software proprietario) e quindi non c’è nessun file da “rielaborare”. Rimuovere i DRM dei film acquistati da Google Play Store è quindi “tecnicamente possibile” solo in maniera indiretta, comprando una scheda di acquisizione e collegandola al dispositivo dove vengono riprodotti i file acquistati. Questa operazione risulta tuttavia complessa e non in linea con le linee guida del Google Play Store.

2) Una alternativa potrebbe essere quella di registrare audio e video direttamente con un software di acquisizione dell’immagine e del suono. Clicca qui per scoprire i migliori programmi in circolazione in grado di svolgere questo compito. Questo metodo potrebbe non funzionare correttamente e in ogni caso spesso potrebbe non restituire l’audio in formato originale, perdendone la qualità. Anche questa operazione risulta non in linea con le linee guida del Google Play Store.

Se hai acquistato un film per sbaglio dal Google Play Store e vuoi chiedere il risarcimento a Google, clicca qui per scoprire come fare.

Se vuoi rimuovere la protezione da un film acquistato sull’Apple Store tramite iTunes, devi sapere che la procedura è possibile. Clicca qui per scoprire come fare!

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure condividi questa pagina in un istante.