Come mettere la musica su iOS e iPadOS

Hai appena comprato un iPhone e vorresti metterci qualche musica in Mp3 da sentire fuori casa? Come mettere la musica su iOS? Se non sai come fare, dai un’occhiata qui.

Attenzione!

Per ascoltare la musica puoi comprare della musica direttamente dall’applicazioneiTunes Store” (il negozio digitale di Apple) e questa musica resterà legata a vita al tuo account Apple. Per scaricarla di nuovo (in qualsiasi momento e per quante volte tu voglia) ti basterà andare nella sezione “Acquistati” del tuo iTunes Store e riavviare il download. Troverai la tua musica scaricata nella App (già installata nel sistema) chiamata “Musica”.

In alternativa puoi acquistare musica su altre applicazioni (disponibili sull’App Store) come “Google Play Music. La procedura di acquisto e download rimane praticamente la stessa dell’iTunes Store, ma la musica sarà salvata nelle App stesse e non in “Musica”.

Per inserire nel tuo dispositivo iOS/iPadOS della musica che hai nel PC o in una pennetta USB (o altro dispositivo di archiviazione collegabile al PC), potrai seguire tranquillamente questa guida. Altrimenti, questa non è la pagina che fa per te. La guida funziona sia con sistemi operativi macOS che con sistemi operativi Windows e purtroppo non è ancora disponibile per Linux. Ricordati, infine, di fare una copia di sicurezza di tutta la musica che possiedi (per precauzione) prima di effettuare la procedura.

Come mettere la musica su iOS e iPadOS

Inserire dei brani musicali sul proprio iPhone, sull’iPod o sul proprio iPad è un’operazione più semplice di quanto si possa pensare:

1) Se vuoi inserire nel tuo dispositivo Apple della musica che già possiedi e che quindi non hai comprato su iTunes Store o in altri negozi digitali, avrai bisogno del software “Musica” (installato su tutti i Macbook da macOS Catalina in poi) oppure di iTunes (su Windows e su tutti i Macbook con macOS in versioni precedenti). Questo software (che in realtà è lo stesso programma in più versioni) è messo a disposizione da Apple e già preinstallato su tutti i sistemi operativi con macOS. Se disponi di Windows, dovrai scaricarlo dalla pagina ufficiale di Apple.

Clicca qui per scaricare gratuitamente l’ultima versione di iTunes per Windows o per macOS.

Per continuare, la musica che vorrai inserire nel tuo dispositivo Apple (dotato di iOS o iPadOS) dovrà essere presente nel computer dal quale effettui la procedura o in dispositivo di archiviazione collegato.

Inoltre, questi sono tutti i formati attualmente supportati da iOS e iPadOS: AAC-LC, HE-AAC, HE-AAC v2, Protected AAC, MP3, PCM lineare, Apple Lossless (M4A), FLAC, Dolby Digital (AC-3), Dolby Digital Plus (E-AC-3) e Audible (formati 2, 3, 4, Audible Enhanced Audio, AAX e AAX+). Assicurati che la tua musica sia in uno di questi formati per essere trasferita e letta dai tuoi dispositivi. Se la musica che possiedi non è in questi formati, clicca qui per scoprire come convertire gratis musica e video su macOS, oppure clicca qui per scoprire come convertire gratis musica e video su Windows.

2) Una volta avviato (e aggiornato o installato da zero) iTunes e preparata in una cartella tutta la musica che vuoi inserire nel tuo dispositivo Apple, non ti resterà che collegare il tuo dispositivo con iOS o iPadOS al PC tramite l’apposito cavo USB. Attendi (se necessario) la sincronizzazione del tuo dispositivo (il tuo dispositivo potrebbe salvare determinati dati sul tuo pc tramite backup) il quale eseguirà un backup di base di tutti i dati necessari sul tuo pc. Clicca qui se non sai a cosa serva il backup e/o se vuoi ulteriori chiarimenti sul backup di iOS.

La procedura di aggiornamento di iTunes di solito può essere fatta tramite l’App Store su macOS; su Windows l’aggiornamento si avvia in automatico e se ciò non dovesse verificarsi, con iTunes aperto, ti basterà cliccare sull’icona “?” presente nel menù in alto di iTunes, quindi clicca su “Verifica aggiornamenti“. Se hai ancora problemi di aggiornamento con Windows, scarica direttamente iTunes dal sito ufficiale e aggiornalo direttamente dal file scaricato.

3) Ora non ti resta che cliccare sul tuo dispositivo dalla finestra “Dispositivi” (se ben collegato, il dispositivo farà apparire una sua icona su iTunes) e aprire la sezione riservata alla “Musica” (o “Libreria” o titolo simile), quindi trascinare, con l’aiuto del puntatore del mouse, tutta la musica che vuoi “copiare” dalla cartella in cui la conservi alla finestra musicale di iTunes. In questo modo tutta la musica trascinata verrà aggiunta ad iTunes e sarà pronta per essere aggiunta al tuo iPhone. Vai al prossimo paragrafo (Come cambiare la cartella di salvataggio della musica su iTunes) per ulteriori dettagli.

Una volta fatto ciò, la musica copiata su iTunes comparirà in tutte le sezioni selezionabili dalla colonna di sinistra, come la sezione “Aggiunti di recente“.

4) Ora la parte più facile: clicca su “Sincronizza” (o voce simile). In questo modo, una volta effettuata la sincronizzazione, tutta la musica presente su iTunes verrà trasferita su iPhone e la “vecchia musica non acquistata su iTunes” eventualmente presente su iPhone scomparirà e verrà sostituita da “quella nuova”, cioè dalla musica sincronizzata.

Questo accorgimento è stato introdotto da Apple per far passare tutta la musica tramite il software ufficiale e in questo modo garantirne la qualità. Ricordati di fare una copia di sicurezza di tutta la musica che possiedi prima di effettuare la procedura.

5) Al termine della procedura (puoi controllare l’avanzamento della procedura sempre su iTunes, in alto al centro), tutta la musica che hai selezionato sarà presente nel tuo dispositivo mobile Apple, nella App “Musica”.

Come cambiare la cartella di salvataggio della musica su iTunes

Quando aggiungi manualmente dei file su iTunes (trascinandoli nel programma o cliccando su “Apri album…”) essi verranno copiati in una cartella di sistema chiamata “iTunes Media”. Non spostare la musica da quella cartella o il processo di sincronizzazione dei brani non potrà più essere svolto correttamente. Per cambiare la cartella di destinazione del salvataggio di tutti i tuoi file multimediali iTunes, leggi qui:

1) Se preferisci gestire manualmente la musica (ad esempio cambiando la cartella dove iTunes la salva), ti basterà cliccare su “Modifica”, nel menù in alto, quindi cliccare su “Preferenze…”.

2) Nelle “Preferenze…” vai su “Avanzate” e clicca su “Modifica…” se vuoi cambiare la cartella di salvataggio della tua musica. Ovviamente, se cambi la cartella, dovrai ri-effettuare da capo la sincronizzazione con i tuoi dispositivi.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci o condividila in un click!

Torna su