Come aggiornare il sistema operativo dell’Apple Watch

🕒 Tempo di lettura della guida: 2 minuti

 

Vuoi aggiornare il tuo nuovo smartwatch ma non sai come fare? Vorresti scoprire come installare l’ultima versione del sistema operativo watchOS? Come aggiornare il sistema operativo dell’Apple Watch? Leggi qui…

Come aggiornare il sistema operativo dell’Apple Watch:

Forse non sai che anche gli smarwatch possono ricevere aggiornamenti software. Infatti, qualsiasi smartwatch in commercio è dotato di sistema operativo. Aggiornare il proprio orologio targato Apple è una operazione semplice e veloce. In pochi click anche tu potrai beneficiare dell’ultimo software per watchOS che la casa tecnologica di Cupertino mette a disposizione anche per te. Ti basterà seguire pochi veloci passaggi. Questo procedura funziona per tutti i sistemi operativi watchOS, anche per i modelli Cellular.

 

Vediamo insieme come fare:

1) Assicurati di aver aggiornato il tuo iPhone. Infatti, purtroppo non è possibile aggiornare il proprio Apple Watch dall’orologio stesso, ma è sempre necessario svolgere questa operazione passando dal proprio iPhone. Per assicurarti di avere l’ultima versione di iPhone, clicca su “Impostazioni”, quindi su “Aggiornamento Software” (in caso di nuova versione disponibile, aggiorna il tuo iPhone munito di sistema operativo iOS, cliccando sull’apposito tasto).

 

2) Dalla schermata principale del tuo iPhone, apri la appWatch e clicca suGenerali“.

 

   

 

3) Da qui, clicca suAggiornamento software“. Se un nuovo aggiornamento per il tuo Apple Watch sarà disponibile, potrai completare la procedura direttamente da questa schermata, cliccando sull’apposito tasto. L’intera procedura impiegherà qualche minuto per essere completata e potrai seguire lo stato di avanzamento dallo schermo del tuo iPhone.

 

>>> Assicurati di avere almeno il 50% della batteria residua sul tuo Apple Watch e assicurati di aver collegato il tuo orologio al caricatore, altrimenti la procedura non potrà essere svolta (anche Apple tutela il cliente, perché un sistema operativo installato a metà, ad esempio in caso di spegnimento improvviso, potrebbe portare danni irreversibili al dispositivo).

 

 

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure visita la sezione “Contatti” nel footer in basso.
Per condividere la pagina che hai appena letto, puoi utilizzare questi bottoni.