Che cosa sono gli RSS, come e perché usarli?

Che cosa sono gli RSS e come usarli? Vorresti sapere che cosa sono i Feed RSS e perché usarli? Dai un’occhiata qui…

Che cosa sono gli RSS, come e perché usarli?

L’RSS ( in inglese “RDF Site Summary” o “Rich Site Summary“) è un popolarissimo formato per la distribuzione di informazioni su internet (basato su XML). In pratica, se scrivi un articolo per la rete e vuoi assicurarti che diverse applicazioni e diversi sistemi operativi lo leggano, hai a disposizione diversi formati con cui diffonderlo, tra cui, appunto, il formato RSS.

Attualmente l’RSS è uno degli standard più utilizzati per l’esportazione di contenuti leggibili sul Web. I principali siti di informazione e i quotidiani online adottano ormai quotidianamente gli RSS.

Puoi riconoscere questo formato perché spesso viene “aggiunto come formato di lettura” nella scheda “Contatti” o “Feed” dei vari siti internet. Esso viene solitamente indicato con una icona di una antenna Wi-fi bianca su uno sfondo quadrato o rettangolare di color arancione (o di colore e formato simili a quelli delle immagini qui sotto):

.

Una volta riconosciuta l’icona, non ti resterà che cliccarci sopra. Noterai che il browser web che usi aprirà un indirizzo web o tenterà di “scaricare un allegato”. Tutto normale! Infatti ogni feed RSS reindirizza alla rispettiva pagina web per permetterti di leggerla al meglio e in agilità. Ti basterà fare copia/incolla con quell’indirizzo (un URL Feed) per utilizzarlo.

Utilizzare i feed RSS dei vari siti web, quindi, è come sfogliare digitalmente i giornali o i quotidiani stessi.

Come usare al meglio gli RSS?

Per utilizzare al meglio questo formato, specie se si intende utilizzare numerosissimi siti web che dispongono di RSS, si può installare una applicazione che li riunisca, che accorpi le notizie delle varie testate. Infatti, molte applicazioni sviluppate ormai per tutti i sistemi operativi consentono di aggregare e leggere gli RSS dai vari siti.

Quanti modi ci sono per leggere i feed RSS?

Clicca qui per scoprire la procedura veloce e gratuita per aggiungere RSS su Feedly, una delle app più usate per leggere RSS.

Clicca qui per scoprire quali sono i migliori lettori, le migliori app o i migliori aggregatori RSS disponibili.

Una volta scelto il tuo “sito aggregatore preferito” o la tua “App per gestire RSS preferita” non ti resta che:

1) Copiare il link RSS dal tuo sito preferito (direttamente dall’icona RSS dei tuoi siti preferiti o cliccandoci sopra e facendo “Copia indirizzo”).

2) Aprire l’applicazione o il sito “aggregatore di RSS”.

3) Incollare i link RSS dei siti che vuoi aggiungere dentro la App o dentro il sito (in pratica gli aggregatori accorpano tutti i link in un solo posto) in modo da salvarli sulla App dedicata o sull’account ad essa collegato.

Se vuoi una lista aggiornata dei migliori RSS disponibili sul panorama italiano, clicca qui.

L’RSS di Internetto è “https://internetto.it/feed/“. Se vuoi fare una prova col copia/incolla, puoi iniziare da questo RSS!

Se un sito non dispone della sezione RSS non disperare! Prova a copiare e ad incollare (nell’applicazione che aggrega RSS) l’indirizzo completo della sua “Homepage“. Spesso questo “trucchetto” funziona. In caso di esito negativo, potresti provare a contattare gli amministratori del sito (qualora quel sito non abbia i feed RSS disattivati) per chiedere spiegazioni.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure visita la sezione “Contatti” in fondo alla pagina.



Consulta una guida a caso: