Come monitorare la temperatura del computer

Vorresti tenere sotto controllo la temperatura delle componenti interne del tuo pc ma non sai come fare e perché farlo? Come monitorare la temperatura del computer? Dai un’occhiata qui.

Attenzione!

Non trascurare mai le temperature del tuo computer perché potrebbero, a breve o a lungo termine, portare a guasti e a malfunzionamenti della macchina. Di solito la temperatura del processore dovrebbe oscillare tra i 45 C e i 65 C (gradi Celsius) e le temperature della scheda video dovrebbero avere picchi massimi di 75 gradi (le altre componenti scaldano molto meno, quindi la loro temperatura dovrebbe essere comunque più bassa).

Il consiglio che ti do, se non vuoi monitorare i gradi del tuo computer “a mano”, è quello di chiedere ad altri possessori degli stessi articoli (magari nei vari forum sparsi in internet o direttamente sotto allo “spazio domande” degli articoli che hai comprato online), quali siano le loro temperature medie delle stesse componenti che usi tu, in modo tale da renderti conto se il tuo computer abbia effettivamente un problema. Una piccola differenza è trascurabile, ma se persone che hanno il tuo stesso processore e la tua stessa ventola di dissipazione (ad esempio), hanno temperature del processore di 20-30 gradi inferiori, dovrai correre ai ripari (in questo caso sostituendo la pasta termica o accertandoti che tutti i cavi siano collegati bene o riportando la velocità del processore alle condizioni di fabbrica o, in casi estremi, sostituendo il processore). In ogni caso, non allarmarti! Risulta infatti normalissimo che un processore (o un altro componente) abbia problemi di temperatura dopo un po’ di anni di utilizzo e spesso risolvere la situazione è semplice ed economico (in alcuni casi basta semplicemente sostituire la pasta termica).

Come monitorare la temperatura del computer

Esistono principalmente due modi per controllare la temperatura delle varie componenti del proprio computer:

1) Controllare la temperatura del PC tramite apposite applicazioni (Metodo consigliato).

2) Controllare la temperatura direttamente dalle impostazioni della scheda madre all’accensione del PC (Metodo un po’ più complesso, disponibile solo nei computer più moderni).

Poiché il secondo metodo richiede una procedura diversa da modello a modello e potrebbe non restituire tutti i dati di cui tu necessiti per le tue analisi, ti propongo qui quattro ottime applicazioni per tenere d’occhio le temperature interne del tuo computer, così potrai tenere i consumi del tuo dispositivo al minimo e impattare meno sia a livello economico che a livello energetico ed ambientale, senza troppa fatica!

Perché monitorare la temperatura del computer

Il nostro computer (se acceso) produce continuamente calore (dovuto all’uso meccanico di alcune componenti e al passaggio della corrente elettrica nelle apposite strutture), quindi, ha già installati degli appositi sensori che gli permettono di operare entro certe temperature, fuori dalle quali il dispositivo potrebbe inevitabilmente subire danni (pensiamo alle componenti che potrebbero bruciarsi in caso di temperature troppo elevate).

L’efficienza delle componenti interne di un pc dipende anche dalla temperatura alla quale le facciamo operare: ad esempio, un processore potrà operare bene entro una certa potenza (quindi entro una certa temperatura), superata la quale inizierà a perdere colpi fino a rischiare di usurarsi irrimediabilmente. Per questo è opportuno non superare mai determinate temperature in tutte le componenti, specie se si sta effettuando una procedura di overclock (potenziamento “forzato” delle componenti) o se si sta “stressando” il computer ai massimi livelli sopportabili.

Applicazioni per controllare la temperatura

Ci sono diverse applicazioni che consentono, in modo semplice, di controllare la temperatura che raggiunge la componentistica del tuo pc. Vediamole insieme.

HWMonitor

HWMonitor è una applicazione tra le più usate al mondo per tenere sotto controllo le varie componenti interne in tutte le loro caratteristiche. Disponibile in una versione gratuita di base e in una versione a pagamento con funzioni aggiuntive come il controllo remoto, questo programma è un punto di riferimento per tutti gli utenti Windows.

  • HWMonitor è disponibile per: Windows.
  • È gratuito (disponibile anche una versione a pagamento con funzioni aggiuntive).
  • È disponibile in inglese.

Clicca qui per scaricare gratuitamente HWMonitor.

Clicca qui per scaricare la versione a pagamento di HWMonitor.

Open Hardware Monitor

Se disponi di un computer munito di Linux o non vuoi rinunciare al mondo dell’Open Source, ti propongo un’altra ottima applicazione per monitorare la temperatura, la velocità ed altri dati fondamentali di tutte le componenti interne presenti nel tuo computer: Open Hardware Monitor. Il grande supporto della comunità e la sua apertura (anche a livello di codice) fanno di questo software uno dei punti di riferimento nel suo ambito. Consigliato.

  • Open Hardware Monitor è disponibile per: Windows.
  • È gratuito e Open Source (Licenza MPL 2.0).
  • È disponibile in inglese.

Clicca qui per scaricare gratuitamente Open Hardware Monitor.

iStat Menus

Per gli utenti Apple e macOS esistono ottime applicazioni come iStat Menus che permettono di monitorare ottimamente tutti i parametri di sistema. Questa applicazione in particolare è una delle migliori nel suo campo. Dopo un periodo di prova richiede l’acquisto di una licenza.

  • iStat Menus è disponibile per: macOS.
  • È a pagamento (Periodo di prova gratuito, poi acquisto di licenza).
  • È disponibile in inglese.

Clicca qui per scaricare iStat Menus.

Fanny Widget

Se sei in cerca di una applicazione leggera e gratuita per macOS in grado di monitorare le temperature, Fanny Widget è ciò che fa per te. Non ha funzioni avanzate integrate ma svolge il suo compito alla perfezione.

  • Fanny Widget è disponibile per: macOS.
  • È gratuita.
  • È disponibile in inglese.

Clicca qui per scaricare gratuitamente Fanny Widget.

Piriform Speccy

Ecco una applicazione gratuita e professionale per Windows in grado di monitorare le temperature e altri dati importanti del tuo computer. Dai creatori di CCleaner.

  • Piriform Speccy è disponibile per: Windows.
  • È gratuita (Disponibile anche a pagamento con funzioni aggiuntive. Licenza singola)
  • È disponibile in inglese.

Clicca qui per scaricare gratuitamente Piriform Speccy.

Se vuoi scoprire come verificare la reale velocità della tua linea e come ottimizzarla, clicca qui.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure visita la sezione “Contatti” in fondo alla pagina.



Consulta una guida a caso: