Come attivare il G-Sync sul monitor del PC

Vorresti attivare il G-Sync sul monitor del PC ma non sai come fare? Come abilitare il G-Sync Nvidia su uno schermo a 120 hrz, a 144 hrz o a 240 hrz? Come attivare il G-Sync sulla propria scheda video?

Devi sapere che l’operazione è facile e richiede pochi passaggi. Leggi qui.

Attenzione!

Il G-Sync è una tecnologia di Nvidia che riduce saltellamenti o ritardi nella sincronizzazione tra schermo e pc, offrendo una vasta gamma di refresh rate variabili (VRR) e overdrive variabile per eliminare gli artefatti visivi e ottenere immagini nitide e gameplay ad alto livello. In quanto tecnologia proprietaria, il G-Sync presenta delle limitazioni sia lato hardware che lato software. Sul sito ufficiale di Nvidia, sotto la voce “G-Sync and G-Sync compatible monitors”, puoi trovare una lista sempre aggiornata dei vari monitor compatibili. Altri schermi potrebbero avere questa tecnologia “funzionante” ma quelli nell’elenco ufficiale Nvidia sono testati direttamente dall’azienda e quindi supportati al 100%.

Per attivare il G-Sync devi possedere uno schermo compatibile. Clicca qui per accedere al sito Nvidia e controllare l’eventuale compatibilità con il tuo monitor.

Per usufruire del G-Sync è necessario disporre di una scheda grafica GTX di serie 10 (come una GTX 1070 o 1080) o successiva.

Per attivare il G-Sync si devono necessariamente collegare il monitor e la scheda video tramite cavo DisplayPort.

Come attivare il G-Sync sul monitor del PC

1) Scarica Nvidia Game Ready Driver, il software Nvidia decicato all’installazione e all’impostazione dei driver più recenti per la tua scheda video. Clicca qui per scaricare il software gratuitamente dal sito Nvidia. Installa il software (al termine dell’installazione sarà necessario riavviare il sistema operativo) quindi apri il pannello dedicato (il “Pannello di controllo NVIDIA”, apribile cliccando con il tasto destro del mouse sull’icona delle impostazioni NVIDIA in basso a destra della barra delle applicazioni  ).

  • Nvidia Game Ready Driver è disponibile per: Windows.
  • È gratuito (Software proprietario).
  • È disponibile in italiano.
  • Impatto ambientale: non specificato sul sito ufficiale.

Clicca qui per scaricare gratuitamente Nvidia Game Ready Driver.

Ricordati di aggiornare il software all’ultima versione per ottenere una ottima compatibilità con G-Sync.

2) Nella finestra relativa al G-Sync (probabilmente chiamata “Imposta G-Sync” o con nome simile), clicca su “abilità G-Sync”, quindi assicurati di attivare anche la spunta “Abilita per la modalità schermo intero” (o voce simile). In questo modo, tutti i giochi compatibili potranno attivare in automatico il G-Sync (ma solo nella modalità “Schermo intero”!). Seleziona lo schermo (nel caso tu ne abbia più di uno compatibile collegato) e abilità le impostazioni che trovi al punto successivo.

3) Ora il tuo G-Sync su schermo è attivo, non ti resta che testarlo.

Alcuni monitor, come quelli delle serie Asus ad alta frequenza, ad attivazione effettiva del G-Sync cambiano il colore della “luce di stato”, di solito installata in basso e destra dello schermo (la luce di stato, ad esempio, dal colore bianco passerà al colore rosso).

Per scoprire come cambiare la frequenza di aggiornamento dello schermo e impostarla a 60 hrz, a 120 hrz, a 144 hrz, a 240 hrz o ad un’altra frequenza clicca qui.

La guida è finita. Clicca qui per scriverci oppure visita la sezione “Contatti” in fondo alla pagina.



Consulta una guida a caso: